Funzionamento

Come funziona

L'addolcitore è un apparecchio composto da un contenitore per le resine, uno per il sale, indispensabile per il rinnovamento delle resine, e da una valvola che serve per compiere i cicli di lavaggio della macchina.
Attraverso il filtro avviene lo scambio tra gli ioni di sodio e quelli di calcio e magnesio, che eliminano la durezza dell'acqua in eccesso.
Pur avendo lo stesso principio di funzionamento, gli addolcitori possono essere di varie dimensioni, a seconda del contenuto di resina e della portata dell'acqua.
La maggior parte degli apparecchi permettono di impostare il trattamento in modo personalizzato; infatti si può scegliere la durata e la frequenza di rigenerazione delle resine, la durezza finale dell'acqua trattata e la sterilizzazione all'uscita del liquido.
Se si decide di acquistare un addolcitore, si consiglia di far eseguire un sopralluogo da personale qualificato, che vi saprà indicare la soluzione più adatta a voi.
Per verificare da soli la durezza dell'acqua è sufficiente acquistare delle cartine che controllano il PH dell'acqua, verificandone le qualità.